• PON - Fondi strutturali europei 2014-2020
    PON - Fondi strutturali europei 2014-2020

Dirigenza e Amministrazione

► Piazza dei Decemviri, 12 - 00175 Roma (RM)
     Tel. 06 121122470  Fax 06 67663957

► Sede Via Ferrini, 61
     Tel. 06 121123385

► E-mail: rmsd10000r@istruzione.it  - PEC: rmsd10000r@pec.istruzione.it

► Codice Fiscale: 97191280581  - Cod. mecc: RMSD10000R

► Dirigente Scolastico: Nicola Armignacca

► Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi: Umberto Coppola

 

 


 

Ultime news

Mostra di fine anno METAMORFOSI@Santa Maria dell'Orto - le foto e l'intervento del DS

Si è svolta presso il Complesso Monumentale di Santa Maria dell'Orto in via Anicia 10 a Trastevere l'inaugurazione della mostra di fine anno del Liceo Artistico Giulio Carlo Argan di Roma. Alla manifestazione hanno preso parte diverse classi accompagnate dai rispettivi docenti nonchè diversi genitori e famiglie. Dopo gli interventi del Camerlengo dell'Arciconfraternita Domenico Rotella, del Dirigente Scolastico Nicola Armignacca e curatore della mostra Roberto Luciani, è stato possibile visitare la mostra allestita nei locali della chiesa.

Metamorfosi, 2000 anni di Ovidio, la mostra del liceo Argan al complesso monumentale di Santa Maria dell'orto

A conclusione dell’anno scolastico 2018-2019 il Liceo Artistico G.C. Argan propone la mostra collettiva dei suoi studenti dal titolo "Metamorfosi, 2000 anni di Ovidio", allestita presso il Complesso Monumentale di Santa Maria dell’Orto, nell’antico quartiere Trastevere di Roma.​

Le Metamorfosi da Ovidio al Teatro Tor Bella Monaca

Nell'ambito del progetto di istituto Linee d'Arte, si è svolto presso il teatro di Tor Bella Monaca, la rappresentazione teatrale dal titolo Le Metamorfosi da Ovidio.

Protagonisti gli alunni delle classi II L, II M, III Q, IV M, IV L, IV e V P insieme al loro docente Paolo Garau coadiuvato dal regista Giacomo Vezzani.

Inaugurazione del nuovo Laboratorio di Scienze

Care ragazze, cari ragazzi,

buongiorno. E’ per me un’occasione più unica che rara poter lasciare il ruolo di burocrate, connesso alla mia funzione di dirigente scolastico e poter trascorrere qualche ore con i miei studenti, in un’aula, così come ho fatto per diversi anni da docente di latino e greco. Studiare la chimica, la biologia e le scienze della terra, come scienze sperimentali esclusivamente sul libro di testo, può risultare senza dubbio interessante ma forse anche un po’ astratto e arido. Pur attuando una didattica coinvolgente, il fascino, l'importanza e la comprensione di queste discipline, si ritrova soprattutto in un laboratorio oppure attraverso le esperienze dirette sul campo. Utilizzare un laboratorio significa poter dare concretezza a teorie e dati studiati nei manuali o ascoltati in classe.

Abbonamento a Feed prima pagina

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.59 del 25/04/2018 agg.27/11/2018