Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza alcuni cookies. Per usufruire di tutte le funzionalità, cliccando OK su questo banner acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookies policy. Se non acconsenti all'uso dei cookies alcune funzionalità (es. video) non saranno disponibili. Leggi Cookies Policy

Liceo Argan

Liceo Artistico Statale

miur - liceo argan

Giornata intensa nella capitale, lunedì 13 novembre ’17, perché si festeggiava la giornata mondiale della gentilezza, sponsorizzata dal social network Istagram che ha commissionato alla street artist ALICE PASQUINI un grafito esplicativo della tematica celebrata. L’opera, esposta all’entrata del mercato di Testaccio, è stata inaugurata alla presenza di vari rappresentanti delle molteplici componenti della realtà giovanile contemporanea. Tra tutte spicca la presenza della Presidente della Camera LAURA BULDRINI che ha parlato rivolgendosi soprattutto alla delegazione di alunni del liceo artistico GIULIO CARLO ARGAN.

Tutti i relatori hanno esortato i presenti a fare foto e video aventi come sfondo il murales e a postare il tutto sul proprio Istagram e a dire no al cyberbullismo e all’hate speech.

Particolarmente, la Presidente Boldrini ha definito Istagram un social più “creativo e gentile” rispetto ad altri compromessi in situazioni eticamente discutibili. Ha ribadito il proprio impegno personale a rispondere a qualsiasi proposta o critica costruttiva e con altrettanta energia ha sottolineato l’intenzione di demandare alla polizia postale tutti i messaggi minatori o insulti. Ha sottolineato l’importanza di un uso consapevole dello spazio virtuale tanto da varare, dopo l’incontro con la Ministra del MIUR Fedeli, la nascita di una nuova disciplina, l’educazione civica informatica:Ha concluso il suo discorso citando una frase di Beethoven:

“IO NON CONOSCO NESSUN ALTRO SEGNO DI SUPERIORITA’ DELL’UOMO CHE QUELLO DI ESSERE GENTILE”.

Terminato l’intervento, la Presidente si è fermata amichevolmente a parlare e a farsi fotografare con gli alunni del Liceo Artistico Argan, invitando gli alunni ad entrare a Montecitorio. E’ stata una giornata all’insegna del dialogo cordiale e, per i ragazzi, una giornata in cui si sono sentiti compartecipi di una iniziativa significativa